Ex Mira Lanza, Lodi (Pd): "Il silenzio della giunta incombe sovrano, si convochi una commissione" - Genova 24
Valpolcevera

Ex Mira Lanza, Lodi (Pd): “Il silenzio della giunta incombe sovrano, si convochi una commissione”

L'interrogazione urgente resterà per il momento senza risposte: "Forse perché in aula rossa si deve dire la verità?", attacca la consigliera comunale

ex mira lanza teglia

Genova. “Il silenzio in aula della Giunta Bucci sul futuro della ex Mira Lanza incombe sovrano. Dopo non aver convocato la commissione consiliare richiesta, oggi non viene data possibilità di avere risposta in aula alla mia interrogazione urgente che viene posizionata all’ordine del giorno in modo tale da non essere discussa. Ma le dichiarazioni a mezzo stampa sono state molteplici. Forse perché in aula si deve dire la verità?”.

Così Cristina Lodi, consigliera comunale del Partito Democratico a Genova, perplessa dalle mancate comunicazioni istituzionali e ufficiali su uno dei progetti di riqualificazione urbana più importanti per la Valpolcevera e Genova.

“Trovo questa cosa grave, continuo segnale di una politica non trasparente . Non è accettabile che ciò che diventa notizia da gridare ai quattro venti non sia argomento amministrativo su cui dare notizie ai consiglieri comunali, in una aula istituzionale , in questo caso ad una Valle come la Valpolcevera e ai suoi cittadini”, continua Lodi.

“Valuterò di rivolgermi al prefetto chiedendo di intervenire sulla mancata convocazione di commissioni consiliari su temi strategici sui quali vengono fatti annunci ma non nelle sedi opportune – conclude – so che le Commissioni non sono obbligatorie per il regolamento ma sarebbe moralmente dovute per chi davvero volesse il bene della città che governa”.

leggi anche
Generica
Interrogazione
Ex Mira Lanza, il Pd all’attacco a Tursi: “Progetto portato avanti senza trasparenza”
ex mira lanza teglia
Ci siamo
L’ex Mira Lanza a una società bergamasca per 9 milioni: “Non ci saranno supermercati”