Quantcast
Calcio

Eccellenza: Rivasamba in gran spolvero, pari senza reti tra Ligorna e Fezzanese

I calafati subiscono un gol a freddo, poi dilagano sulla Sestrese: 4 a 1

Sestri Levante. Lo scontro tra le due grandi favorite del girone B di Eccellenza, Ligorna e Fezzanese, è terminato senza vinti né vincitori.

A creare il maggior numero di occasioni sono stati gli ospiti, ma l’imprecisione delle conclusioni e le parate di Atzori hanno permesso ai biancoblù di mantenere la porta inviolata, così com’era accaduto con il Rapallo Rivarolese. Risultato: 0 a 0.

Mister Monteforte ha schierato il Ligorna con Atzori, Placido (46° Bottino), Brusacà, Puddu, Casagrande, Botta (82° Ruffino), Casanova, Anselmo (65° De Martini), Chiarabini, Tripoli (65° Cellerino), Salvini (65° Pittaluga). In panchina: Prisco, Dotto, Gatto, Ogliari.

La Fezzanese allenata da Fasano è scesa in campo con Bleve, Castagnaro, Terminello, De Martino, Gavini, Zavatto (88° Angelotti), Maglione (70° Cerchi), Cecchetti, Bruzzi (65° Carlini), Baudi, Tivegna (85° Barcio). A disposizione: Di Marco, Stradini, Zappelli, Frolla, Tartarini.

Primo successo per il Rivasamba, che si porta in testa al girone con 4 punti, alla pari col Ligorna. I calafati hanno avuto la meglio per 4 a 1 sulla Sestrese. La rete di Akkari al 6° ha illuso i verdestellati; Latin ha pareggiato al 30°, poi, nella ripresa, gli arancioneri hanno colpito tre volte nel giro di otto minuti con Lessona al 59°, Ivaldi al 65° e Cesaretti al 67°.

David Cesaretti ha inizialmente schierato i padroni di casa con Gaccioli, Baldassare, Latin (80° Strombolo), Sanguineti, Y. Cogozzo, Vottero, Del Corso (57° Tuvo), S. Cesaretti (88° Giacalone), Padi (71° Motto), Ivaldi, Lessona (84° Copello). A disposizione: Barbieri, Scarpino, Repetto.

La Sestrese di mister Schiazza è scesa in campo con Bassu, Ardinghi (55° Tecchiati), Di Sisto (69° Piroli), Padovan, Ansaldo, Stefanzl (52° Vagge), Matzedda (63° Trocino), Caramello, Akkari, Sighieri, Bazzurro (76° Delgado Gamarra). A disposizione: Bellando, Dorno, Pili, Zamana.

leggi anche
  • Seconda giornata
    Eccellenza: Romei trascina il Baiardo alla rimonta sul Rapallo Rivarolese