Quantcast
Pre partita

Alle 15 sarà Juventus-Genoa, Ballardini: “Dovremo saper essere squadra”

L'allenatore rossoblù è apparso chiaro e determinato in conferenza stampa, esortando i suoi a dare il massimo per raggiungere al più presto l'obiettivo salvezza

Genova. C’è aria di super sfida in casa Grifone; domani all’Allianz Stadium la squadra allenata da Davide Ballardini andrà a far visita alla Juventus in un match che si prospetta come davvero combattuto. D’altronde la precaria e ballerina stagione dei bianconeri permette di sognare a chiunque e inoltre, la sconfitta patita soltanto due settimane fa contro il Benevento, non fa altro che alimentare le speranze di Destro e compagni. Tornare a Genova con qualche punto potrebbe essere davvero un’importante boccata d’ossigeno per i rossoblù, ancora immischiati nella lotta per non retrocedere nonostante le 32 lunghezze accumulate fin qui. Dal canto suo invece la Juventus non vorrà certo compiere l’ennesimo passo falso; non esiste altro risultato nella testa di Pirlo e dei tifosi se non quello che garantisce l’acquisizione del bottino pieno, utile per perseguire il tortuoso cammino verso la qualificazione in Champions League.

In vista di questa importante gara ha scelto di dire la sua anche Davide Ballardini, il quale ha esordito in conferenza stampa dichiarando: “Domani serviranno tanta corsa e intensità, rimanendo sempre squadra per tutto l’arco della partita”. Successivamente il tecnico ha dimostrato soddisfazione per le ottime prestazioni dei suoi anche quando si sono trovati in difficoltà, aggiungendo di poter contare su un grande gruppo che va al di là dell’undici titolare.

Poi sempre il mister: “La Juventus avrà motivazioni altissime, ma anche noi le abbiamo, per questo dovremo correre tantissimo tentando di essere competitivi”. Ballardini in seguito ha proseguito sul tema dichiarando che si aspetta un match piacevole e combattuto, questo contro una squadra in ottima condizione atletica nonostante l’impegno infrasettimanale.

Infine il tecnico rossoblù ci ha tenuto a ribadire la sua ricetta per affrontare una Juventus in giornata positiva: “Dovremo avere carattere e personalità dimostrandoci squadra, dovremo tentare di contrapporci ai bianconeri con tutte le nostre forze”. Il mister ha poi concluso parlando della coppia Destro-Scamacca, passaggio dove non ha risparmiato elogi anche per il resto del parco attaccanti.

È così terminata la conferenza stampa di Davide Ballardini, allenatore determinato a fare bene nonostante l’apparentemente insormontabile ostacolo che aspetta i suoi. Appuntamento a domani allora, dalle 15:00 inizierà una vera e propria battaglia all’Allianz Stadium.

leggi anche
  • Bicchiere mezzo pieno
    Juventus-Genoa, Ballardini: “Dopo un inizio timido siamo cresciuti, il Genoa mi è piaciuto”
  • A testa alta
    Genoa, i cambi di Ballardini non bastano: all’Allianz Stadium è 3-1 Juve