Campione

Coronavirus, Claudio Branco dimesso dopo due settimane di terapia intensiva

L'indimenticato ex terzino del Genoa di Bagnoli, poi campione del mondo, era stato ricoverato d'urgenza a metà marzo

Genova. L’ex terzino sinistro di Genoa e Brescia Branco, campione del mondo con il Brasile ad Usa 1994, è guarito dal Covid-19 ed è stato dimesso dall’ospedale della zona sud di Rio de Janeiro in cui è stato ricoverato, intubato in terapia intensiva, per due settimane.

Trasportato su una sedia a rotelle e salutato dal personale della struttura, che gli ha offerto un mazzo di fiore, Branco ha lasciato la struttura accompagnato dalla moglie Cleo Pozzebon e ora potrà passare la Pasqua (e anche il 57/o compleanno, visto che è nato il 4 aprile) in famiglia.

Appena possibile, l’ex del Genoa conta di riprendere il lavoro di coordinatore delle nazionali giovanili brasiliane.