Quantcast
Bollettino medico

Coronavirus, 202 nuovi casi su 2.842 tamponi. Vaccini somministrati al 90% sui consegnati

Ancora in lieve aumento i ricoveri, mentre le terapie intensive sono in lieve calo

Genova. Sono 202 i nuovi casi di contagio da coronavirus registrati dall’odierno bollettino Alisa/Regione per il ministero della Salute. Il dato è riferito a 2.845 tamponi molecolari effettuati. Il tasso di positività è oggi del 7,1%, praticamente stabile rispetto ai giorni scorsi. Il numero dei tamponi antigenici registrati oggi è pari a 1.365.

Dei nuovi casi positivi, 131 riguardano la provincia di Genova (111 in Asl 3 e in Asl 20), 9 ad Imperia, 45 nel savonese e 14 nello spezzino. Sono invece zero i casi non riconducibili a residenti in Liguria.

Oggi 7 morti sono state registrate dal bollettino: si tratta di persone decedute tra il 16 e il 18aprile, più uno del 8 aprile scorso. La più giovane era un paziente di 59 anni, ricoverato all’ospedale San Paolo di Savona. I guariti sono 426, sia quelli con tampone che lo certifica sia coloro che hanno avuto gli ultimi sintomi oltre 21 giorni fa. Al momento in Liguria ci sono dunque 6.716 casi “attivi” di Covid, di cui 3.131 in provincia di Genova.

Il totale degli ospedalizzati è di 673 pazienti, 11 più di ieri. Le terapie intensive occupate sono 75, una in meno di ieri, la soglia critica secondo il ministero della Salute, ovvero il 30% del totale, è di 70 posti intensivi occupati. I soggetti in isolamento domiciliare, ovvero in quarantena, asintomatici o con sintomi tali da non richiedere il ricovero, sono 6.026, 240 in meno rispetto al bollettino ieri. Le persone in sorveglianza attiva in Liguria sono 6303.

I vaccini somministrati sono il 90% di quelli consegnati, cioè 473.561 dosi su 527.160 consegnate. Hanno ricevuto anche la seconda dose 130.523 persone con Pfizer o Moderna e 11 con AstraZeneca.

leggi anche
  • Troppo veloci
    Vaccino, la Liguria deve rallentare. Toti: “Senza nuove consegne scorte azzerate in 10 giorni”