Carige, ok dei soci al bilancio 2020: perdita netta di quasi 253 milioni di euro - Genova 24
Finanza

Carige, ok dei soci al bilancio 2020: perdita netta di quasi 253 milioni di euro

L'assemblea ha anche approvato la proposta di riduzione facoltativa del capitale a copertura delle perdite maturate sino alla data del 31 dicembre 2020 pari a 1,38 miliardi

Banca Carige

Genova. L’assemblea dei soci di Banca Carige ha approvato il bilancio dell’esercizio per il periodo febbraio-dicembre 2020, chiuso con una perdita netta civilistica di 252,92 milioni di euro, che sarà riportata a nuovo.

Inoltre, l’assemblea ha approvato la proposta di riduzione facoltativa del capitale a copertura delle perdite maturate sino alla data del 31 dicembre 2020 pari a 1,38 miliardi. La copertura avverrà mediante abbattimento dell’importo della riserva sovrapprezzo di emissione per euro 623.921.669,95; abbattimento delle riserve libere positive pari ad Euro 187.655.499,86 e riduzione, per la residua parte pari ad euro 571.592.882,24 del capitale sociale – che si attesta pertanto ad euro 1.343.570.813,76 – senza annullamento di azioni, essendo le stesse prive di valore nominale espresso, con l’effetto della riduzione della cosiddetta parità contabile implicita di ciascuna azione, intesa quale quoziente risultante dalla divisione dell’ammontare del capitale sociale per il numero di azioni, numero quest’ultimo che resta invariato;

L’assemblea ordinaria e straordinaria degli azionisti ha avuto luogo in streaming mediante le vigenti modalità emergenziali anti Covid-19.

L’assemblea ha anche approvato, con il 97,57% dei voti favorevoli, la politica retributiva del Gruppo Banca Carige per il 2021 e le inerenti modalità attuative, nonché i criteri per la determinazione degli importi eventualmente da accordare in caso di conclusione anticipata del rapporto di lavoro o di cessazione anticipata dalla carica di tutto il personale.

Più informazioni