Accordo

Campagna anti Covid, anche le farmacie comunali genovesi diventano punto vaccini

L'annuncio dal sindaco Marco Bucci durante il punto stampa

Genova. “Dalla prossima settimana anche nelle farmacie comunali si potrà somministrare il vaccino”. Lo ha detto il sindaco di Genova Marco Bucci questa sera durante il punto stampa Covid.

“Come le altre farmacie private anche quelle che fanno parte dell’azienda partecipata del Comune saranno nella rete della campagna di vaccinazione, per questo ringrazio il management che si è detto disponibile sin da subito”.

La vaccinazione nelle farmacie è scattata martedì. Le farmacie comunali nel capoluogo ligure sono otto, e si trovano in diversi quartieri: la Vasco De Gama a Sampierdarena, la farmacia del Fossato, quella a Sestri Ponente, quella in via Cravasco a Pra’, in via Burlando, e poi in via Isonzo, in via Quinto e in via Gherzi

Bucci intanto avverte: “Ci prepariamo a una tre giorni da zona rossa, ci saranno divieti specifici e quindi non dovremmo neppure parlare di possibili assembramenti in determinate zone, tuttavia ci saranno agenti della polizia municipale e di protezione civile pronti a intervenire per evitare situazioni di rischio, poi per i fine settimana dopo quello di Pasqua e per quelli successivi, diciamo fino a fine aprile, stiamo mettendo a punto un sistema per evitare gli assembramenti in zone che purtroppo si prestano come Boccadasse e le passeggiate di Nervi o Pegli”.

leggi anche
  • In riserva
    Vaccino, in Liguria dosi a rischio dopo metà aprile ma Toti assicura: “Non ci fermeremo”
  • Decreto
    In Liguria via libera all’assunzione di medici specializzandi per le vaccinazioni anti-Covid
  • Costruttive
    Vaccino Covid, le 3 proposte dell’opposizione a Toti: “Il sistema non sta funzionando”