Quantcast
Allarme

Amiu, focolaio Covid al sito della Volpara: almeno 12 lavoratori contagiati

L'azienda conferma: "Screening in corso e attivato protocollo"

Genova. Un focolaio di coronavirus è scoppiato nel sito di Amiu della Volpara in Valbisagno. A denunciarlo in sindacato Usb: “Dovrebbe trattarsi di 14 persone di cui alcuni ricoverati – spiega il delegato Paolo Petrosino – e il primo caso risale alle settimana scorsa. Da mesi chiediamo maggior attenzione da parte dell’azienda all’igienizzazione dei locali, in particolare delle docce e degli spogliatoi e alle entrate scaglionate”.

Un’altra richiesta del sindacato riguarda i tamponi, “ovviamente volontari ma anche tempestivi in caso di positività”.

L’azienda conferma la presenza del focolaio: per Amiu il cluster al momento avrebbe riguardato 12 persone alla Volpara ma potrebbe aumentare parallelamente ai tamponi di queste ore.

“Al momento è in corso uno screening su tutto il personale della Volpara – confrma Amiu – e come in altre analoghe situazioni, vengono attuati immediatamente i protocolli del caso”.

Più informazioni
leggi anche
  • Cluster
    Coronavirus, focolaio in impianto Amiu: sette contagiati tra gli addetti Ecovan
  • Profilassi
    Coronavirus, nuovo cluster all’ospedale Galliera: cinque pazienti positivi
  • Bollettino
    Coronavirus, in Liguria ospedalizzati in calo costante: di nuovo sotto quota 700