Quantcast
Arrestato

18enne ubriaco orina sul bus e sputa ai passeggeri: poi calci ai poliziotti e danni a una volante

E' successo in via Avio a Sampierdarena ieri alle 7 di mattina

Genova. Ubriaco e senza mascherina a bordo del 18 infastidiva gli altri passeggeri urlando e sputando per terra, poi sì è abbassato i pantaloni cominciando a orinare e costringendo l’autista a fermare il mezzo. E’ successo ieri mattina a Sampierdarena all’all’altezza di via Avio.

Protagonista un 18 italiano. Quando sono arrivate le volanti a bordo del mezzo era rimasto solo lui mentre gli altri passeggeri era stati fatti scendere e risalire su un’altra vettura. Con gli occhi chiusi e in stato di semi incoscienza a causa dell’alcol quando un agente ha cercato di avvicinarlo prima ha bestemmiato dicendo che dovevano lasciarlo in pace poi si è risvegliato e ha cominciato a sputare e a scalciare contro i poliziotti lesioni guaribili in 7 gg e ad un altro 6 gg. Per placare la sua furia e farlo scendere i poliziotti hanno dovuto far ricorso allo spray al peperoncino.

Anche in macchina non è stato da meno: è riuscito con calci violentissimi a divellere lo sportello posteriore della vettura di servizio, danneggiare il plexiglass divisorio dell’auto e la portiera. Il giovanissimo è stato arrestato e sarà processato stamattina per direttissima

Più informazioni