Quantcast
L'altra faccia

Vaccino Covid: la Liguria va avanti con over 80 e ultra-fragili, attivato un numero verde

Da giovedì partono le chiamate agli "estremamente vulnerabili", associazioni dei consumatori in campo per segnalare disguidi

silver vaccine day vaccino over 80

Genova. Prosegue, nonostante la sospensione di tutte le dosi AstraZeneca in Italia, la campagna di vaccinazione contro il Covid in Liguria. Parliamo ovviamente dei preparati Pfizer e Moderna che al momento non hanno riscontrato problemi e che vengono somministrati da tre settimane a chi ha almeno 80 anni, dopo essere stati usati già da fine 2020 sul personale della sanità regionale e su dipendenti e ospiti delle Rsa.

La novità è che da giovedì 18 marzo partiranno dalle singole Asl le telefonate ai pazienti ultra-fragili segnalati dai medici di medicina generale per la prenotazione del vaccino. La somministrazione dovrebbe iniziare ad aprile, se verrà confermato il programma di consegna delle dosi.

Inoltre da domani saranno attivi 53 operatori messi a disposizione dall’Istituto ligure del Consumo che gestiranno il call center e il numero verde 800 938 883 per rispondere alle domande e alle segnalazioni di eventuali disguidi. “Abbiamo riunito un gruppo di volontari – spiega Furio Truzzi, presidente dell’Istituto Ligure del Consumo – per organizzare il numero verde a cui verranno segnalate problematiche e disguidi. In questo modo abbiamo voluto dare un contributo, come già successo, a tutti i cittadini liguri in un momento molto delicato”.

Per il momento è escluso l’uso delle dosi Pfizer e Moderna per vaccinare chi si era prenotato con Astrazeneca. La Regione deve seguire le priorità indicate nelle linee guida del ministero della Salute, quindi precedenza assoluta a over 80 e ultra-fragili. Alla Liguria finora erano state consegnate 43.600 dosi AstraZeneca di cui 16.377 somministrate (meno della metà) rispetto a 213.050 dosi Pfizer/Moderna di cui 167.815 somministrate.

Ora, dopo lo stop definito “precauzionale e temporaneo” dall’Aifa, provvedimento simile a quello adottato da molti altri Paesi europei, si attende il pronunciamento definitivo giovedì dell’Agenzia europea del farmaco sul vaccino anglo-svedese. Qualora il fermo diventasse continuativo, l’intero piano vaccinale sarebbe probabilmente da riscrivere.

leggi anche
  • Battaglia legale
    Vaccino AstraZeneca, Codacons raccoglie le segnalazioni e prepara la class action
    vaccino generica vaccini Astrazeneca
  • Apprensione
    Vaccino AstraZeneca, Toti: “Dall’Ema ci aspettiamo una risposta positiva o sarà tutto vanificato”
    Generica
  • Tutela
    Vaccini, percorsi aggiuntivi per gli ultravulnerabili e i loro familiari
    silver vaccine day vaccino over 80
  • Oggi e domani
    AstraZeneca, Regione Liguria sospende le vaccinazioni: “Non recatevi agli appuntamenti”
    Generica
  • Precauzione
    L’Italia vieta l’utilizzo del vaccino AstraZeneca: sequestri in tutto il paese
    Generica
  • La critica
    Stop al vaccino AstraZeneca, Bassetti: “Autogol di Aifa, ad oggi nessun decesso correlato”
    matteo bassetti
  • Il piano
    Vaccino Covid, il 29 marzo la svolta: maxi hub pubblico-privato alla Fiera e medici in farmacia
    Fiera di Genova ospedale covid padiglione B jean nouvel
  • Riorganizzazione
    Vaccino AstraZeneca, chi aveva già prenotato potrà farlo dalla prossima settimana
    Generica