Vaccino AstraZeneca, ecco chi potrà riceverlo in Liguria già dalle 15 di oggi - Genova 24
Ricapitoliamo

Vaccino AstraZeneca, ecco chi potrà riceverlo in Liguria già dalle 15 di oggi

Lunedì si riparte coi medici di famiglia, ma alcune categorie iniziano prima. Ecco cosa succederà adesso per tutti gli altri

Generica

Genova. Dalle 15.00 di oggi in tutta Italia il vaccino AstraZeneca potrà essere nuovamente somministrato con le stesse regole di prima, cioè a tutte le persone con meno di 80 anni che non siano classificate come estremamente vulnerabili (tabella a pagina 5 del nuovo piano vaccinale).

La comunicazione ufficiale è arrivata ieri dall’Aifa, agenzia italiana del farmaco, dopo il via libera dell’Ema: “Sentito il ministro della Salute, la Direzione generale della prevenzione e il Consiglio superiore di sanità, Aifa rende noto che sono venute meno le ragioni alla base del divieto d’uso in via precauzionale dei lotti del vaccino, emanato il 15 marzo 2021. Pertanto, non appena il comitato per i farmaci ad uso umano (Chmp) rilascerà il proprio parere, Aifa procederà a revocare il divieto d’uso del vaccino AstraZeneca, consentendo così una completa ripresa della campagna vaccinale a partire dalle ore 15″.

Chi riparte oggi

Quindi, anche se la maggior parte delle vaccinazioni con AstraZeneca in Liguria riprenderà da lunedì, già da oggi le somministrazioni ripartiranno per quelle categorie prioritarie che non si avvalgono dei medici di famiglia: nello specifico si tratta di forze dell’ordine e vigili del fuoco (che sfruttano alcuni hub allestiti nelle caserme e in altri centri privati), ma anche il personale dell’Università che dispone di un servizio medico interno e alcuni uffici giudiziari che si erano organizzati appoggiandosi alle Asl.

Chi riparte lunedì

A partire da lunedì 22 marzo riprenderanno le vaccinazioni da parte dei medici di medicina generale per tutte le altre categorie prioritarie che erano state individuate: pazienti vulnerabili (tabella a pagina 7 del nuovo piano vaccinale) con meno di 70 anni, personale scolastico docente e non docente, volontari di protezione civile, polizia locale e alcuni uffici giudiziari. Chi era già prenotato dal 22 marzo in poi dovrà semplicemente presentarsi al centro indicato nell’orario stabilito. Chi, invece, ha dovuto saltare il vaccino a causa del blocco su AstraZeneca verrà ricontattato dalle Asl per fissare un nuovo appuntamento che sarà entro le prossime due settimane.

Fascia 70-79 anni

Da lunedì 22 marzo alle ore 23.00 si apriranno in Liguria le prenotazioni del vaccino anti-Covid per le persone con età compresa tra 75 e 79 anni che riceveranno le dosi AstraZeneca. I canali di prenotazione sono gli stessi usati finora per gli over 80 in Liguria: il portale dedicato (prenotovaccino.regione.liguria.it), il numero verde 800 938818 e gli sportelli territoriali Cup. Dal 29 marzo (il lunedì successivo) potranno prenotare anche le persone con età compresa tra i 70 e i 74 anni. Le vaccinazioni avverranno già a partire da marzo attraverso Asl e ospedali, e dal 29 marzo anche nelle farmacie.

Over 80

Le vaccinazioni delle persone con 80 anni e oltre non si sono mai fermate perché viene utilizzato un altro tipo di vaccino, quello prodotto da Pfizer o Moderna. Gli anziani non deambulanti, se ancora non sono stati contattati per la vaccinazione a domicilio, vanno segnalati al proprio medico di famiglia. In ogni caso si conta di terminare entro la fine di maggio.

Estremamente vulnerabili

Anche queste persone riceveranno il vaccino Pfizer/Moderna ma ancora non è iniziata la somministrazione. Chi rientra in questa categoria deve chiamare il proprio medico di famiglia per farsi prenotare. Le prime vaccinazioni avverranno tra fine aprile e inizio maggio, mentre ieri il presidente Giovanni Toti ha detto che queste persone saranno tutte vaccinate entro giugno.

Tutti gli altri

Una volta terminate le categorie prioritarie e la fascia 70-79 con AstraZeneca, si procederà nell’ordine con la fascia 60-69 e quindi con tutti i vulnerabili con meno di 60 anni. Dopodiché si aprirà la vaccinazione di massa per tutti coloro che non rientrano in nessuna delle precedenti categorie: le tempistiche sono ancora incerte, ma si prevede che quest’ultima fase possa iniziare in estate.

leggi anche
toti draghi
Sponsor
AstraZeneca, scatta l’operazione fiducia per le vaccinazioni. Toti: “Draghi dia l’esempio”
Covid, nel savonese al via le vaccinazioni con i medici di base
Info utili
Vaccino Covid, da lunedì 22 marzo possono prenotare i 75-79enni: ecco come funziona
Generica
Messaggio
Toti: “Quando sarà il mio turno mi vaccinerò con AstraZeneca, mi fido della scienza”
Generica
Via libera
Ok al vaccino AstraZeneca, in Liguria si riparte lunedì: “Recuperiamo in due settimane”
Generica
La conclusione
AstraZeneca, l’Ema dà il via libera: “Il vaccino è efficace e sicuro, servono altri studi sui casi più rari”
Generica
Prevedibile
Vaccino AstraZeneca, effetto psicosi: in Liguria uno su 10 ha disdetto la prenotazione