Quantcast
Con due vetture

Sport Favale 07 alla 29ª Salita del Costo

Sarà in lizza con il genovese Andrea Drago e con il varesino Stefano Falcetta

Favale di Malvaro. Dopo lo sfortunato esordio stagionale nei rally, con il ritiro di Demartini ed Arata al Rally dei Laghi, per noie di alimentazione alla loro Peugeot 106, la Sport Favale 07 affronta la prima cronoscalata del 2021, la 29ª Salita del Costo. Ad ulteriore conferma dell’impegno e della passione nei confronti delle gare in salita, il sodalizio di Favale di Malvaro parteciperà all’evento vicentino, in programma in questo fine settimana a Caltrano, con due vetture Sport che saranno portate in gara, rispettivamente, dal genovese Andrea Drago e dal varesino Stefano Falcetta.

Andrea Drago sarà al volante della sua Erberth R3 di Classe CN 1600, la stessa vettura che ha utilizzato con successo nelle ultime stagioni delle serie “tricolori” in salita (TIVM e CIVM) in cui, oltre a primeggiare frequentemente nella classe d’appartenenza, ha spesso mostrato i muscoli ad avversari dotati di mezzi superiori al suo.

Debutto con i colori della Sport Favale 07 – a cui è approdato nella scorsa stagione senza per altro mai correre per via della pandemia – per il varesino Stefano Falcetta, che sarà in gara con la sua Norma M20 EVO di Classe CN 2000, un mezzo interessante così come interessante è il pilota, che suscita grande attesa in seno alla scuderia fontanina.

Nella foto (AciSport): la Erberth R3 di Andrea Drago

leggi anche
  • 29ª edizione
    Roberto Malvasio riparte dalla Salita del Costo
  • Motori
    New Racing for Genova affronta la Salita del Costo