Quantcast
Hate speech

Solidarietà a Liliana Segre e alle vittime di attacchi antisemiti, il consiglio comunale vota odg all’unanimità

Il documento chiede anche all’amministrazione di aderire alla "Rete dei Comuni per la memoria, contro l'odio e il razzismo”

Generica

Genova. Il consiglio comunale di Genova ha approvato lasciando alle spalle anche le polemiche delle scorse settimane su fascismo e antifascismo, un ordine del giorno proposto dal Movimento 5 Stelle e condiviso da tutti i gruppi, contro il fenomeno dell’hate speech e in solidarietà alla senatrice a vita Liliana Segre e a tutti coloro che sono stati oggetto di analoghi attacchi di matrice negazionista ed antisemita.

Il documento chiede anche all’amministrazione di aderire alla “Rete dei Comuni per la memoria, contro l’odio e il razzismo”.

L’ordine del giorno è stato approvato all’unanimità ma il capogruppo di Fratelli d’Italia Alberto Campanella, che era collegato da remoto, non ha partecipato al voto. I suoi colleghi di gruppo hanno invece votato a favore.

Nel novembre del 2018 il consiglio comunale di Genova aveva approvato il conferimento della cittadinanza onoraria alla senatrice che quando era bambina venne deportata e sopravvisse ai campi di sterminio nazisti.

Più informazioni
leggi anche
  • Hate speech
    M5s propone un documento di sostegno a Liliana Segre ma Fratelli d’Italia vuole inserire Giorgia Meloni
    aula rossa comune genova
  • Onore
    Genova conferisce la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre
    Generica
  • Il caso
    Il Comune di Sori nega la cittadinanza onoraria a Liliana Segre: “Sarebbe discriminatoria”
    liliana segre a Genova