Quantcast
Pallavolo

Serie C femminile: l’Admo fa suo il derby col Casarza

Le biancoverdi si sono imposte in quattro set sul campo delle avversarie

Lavagna. Le ragazze dell’Arno Volley conquistano altri tre punti, imponendosi sul difficile campo del Vbc Casarza. Si sa che i derby sono sempre partite a sé, sono partite difficili da giocare perché oltre agli aspetti tattici e tecnici bisogna fare i conti con la componente emotiva. Le padrone di casa hanno iniziato a giocare con tanta motivazione e voglia di vincere e hanno da subito messo in difficoltà le lavagnesi gestendo un buon servizio e sbagliando davvero poco.

Nel primo set Cremisio ha schierato in regia Domenighini e Rossi opposte, Campodonico e Podestà schiacciatrici, Rolleri e Polanco al centro; Pescio nel ruolo di libero. Le ragazze dell’Admo hanno sofferto in ricezione e la ricostruzione del gioco è risultata poco incisiva; il Casarza ha saputo sfruttare al meglio la timorosa partenza delle avversarie aggiudicandosi così il primo set con il punteggio di 26-24.

Nel secondo set entra Tomà per Rolleri, le biancoverdi iniziano a far vedere il proprio gioco; trascinate dagli attacchi di Podestà e Rossi acquisiscono sicurezza in tutti i fondamentali e vincono con il punteggio di 15-25.

Nel terzo set le lavagnesi appaiono più tranquille, sistemano la correlazione muro/difesa e aggiustano la ricezione. Sul 12-17 per l’Admo entra Testini su Campodonico e grazie all’ottima prestazione in attacco di Podestà conquistano anche il terzo set con il parziale di 19-25.

Nella quarta frazione le biancoverdi partono più aggressive al servizio, sono più precise e più ordinate dei set precedenti e sbagliando poco accumulano da subito un buon vantaggio che controllano per tutto il set. Rimane in campo Testini che ha dimostrato buone doti offensive, avendo inoltre recuperato al meglio dall’infortunio al ginocchio che l’ha costretta ad un inizio di preparazione posticipato rispetto alle compagne. Sul 12-17 per l’Admo entra Rissetto su Rossi in battuta e il set si conclude con la vittoria delle lavagnesi per 12-25.

Ben 9 i punti in quattro partite disputate: grande soddisfazione ed entusiasmo da parte di tutte le ragazze e dello staff tecnico; l’Admo chiude il girone di andata con tre vittorie consecutive.

Le potenzialità per fare bene ci sono – dicono dallo staff tecnico lavagnese -, bisogna che questo gruppo automatizzi il proprio sistema di gioco al fine di trovare le sicurezze necessarie che garantiscano una maggiore aggressività nell’avvio del match“.

leggi anche
  • Pallavolo
    Admo Volley: Serie B maschile in trasferta alla Spezia, C femminile a Casarza
  • Pallavolo femminile
    Serie C: vola la Normac, girone C diviso tra Lunezia e Casarza Ligure