Pallavolo maschile

Serie B: il Cus Genova piega la capolista, 3-1 contro la Admo

Tre set a uno in casa contro la Admo volley: il Cus Genova torna alla vittoria nel migliore dei modi e tiene viva la classifica

Genova. Sabato 27 marzo il Cus Genova ha chiuso il mese tornando alla vittoria nel campionato di Serie B di pallavolo maschile. Contro l’Admo volley, il team di Mancini si è imposto infatti per tre set a uno.

Per i genovesi i tre punti sono preziosi, soprattutto perché conquistati contro la capolista. Più importante ancora il buon gioco, dimostrato proprio in uno dei match più complicati del girone.

I genovesi scendono in campo con una formazione solida a rodata: Cassone, Louza, Alloisio, Volpe, DellaRosa e Archetti, poi Alessandrini libero. L’Admo di Simone Cremisio ha risposto con Podestà, Rossi, Assalino, Panesi, Brunengoe Tomà, con Garibaldi libero.

Il Cus Genova ha preso in mano le redini del gioco fin dal primo parziale, chiudendolo 25-17. La Admo ha poi fatto suo il secondo parziale, riportando in equilibrio la gara grazie a un 25-23 che ha visto il Cus riavvicinarsi negli scambi finali. Il cambio di passo dei cussini è nel terzo e quarto set, che segnano un allungo sempre più marcato della squadra di Mancini. Il 25-21 del terzo set è decisivo e apre la strada al 25-17 con cui i genovesi incassano i tre punti.

Dopo la sconfitta dell’andata, giunta solo al tie break, il Cus si conferma una delle squadre più ostiche per la capolista. In classifica la Admo è prima con 16 punti, seguita da Colombo a 13 e Cus Genova a 10.