Serie A2 femminile: primo successo per il Rapallo - Genova 24
Pallanuoto

Serie A2 femminile: primo successo per il Rapallo

Le gialloblù hanno avuto la meglio sull'Imperia per 14 a 10

rapallo

Rapallo. Primi tre punti in classifica per il Rapallo Pallanuoto. Le gialloblù si sono aggiudicate il match tutto ligure giocato domenica pomeriggio al Poggiolino contro l’Imperia: 14-10 il risultato finale, una vittoria costruita dalle rapallesi soprattutto nella parte centrale del match.

Brave poi Fiore e compagne a gestire bene il vantaggio nell’ultima frazione di gioco, impedendo alle avversarie la rimonta. “Bella vittoria – afferma coach Luca Antonucci -, ottenuta nonostante l’aver giocato nuovamente senza il portiere di ruolo e alternando in porta Cò e Cabona. Un buon risultato contro un’ottima squadra, importante per il morale e per la crescita delle ragazze, che fa ben sperare per il prosieguo di stagione”.

“Entrambe le squadre hanno una rosa composta da elementi di esperienza con, alle spalle, campionati di massima serie insieme a giocatrici giovani e talentuose – commenta Ursula Gitto, mancina del Rapallo -. In questo periodo particolare noi possiamo ritenerci abbastanza fortunati perché il nostro campionato, nonostante tutto, è ripartito. Abbiamo la possibilità di avere spazi acqua tutti i giorni rispetto ad altre società è questo rende anche la nostra giornata un po’ più ‘normale’. L’unica pecca è giocare ogni due settimane ma l’importante era iniziare”.

Il tabellino:
Rapallo Pallanuoto – Rari Nantes Imperia 14-10
(Parziali: 3-3, 5-3, 4-2, 2-2)
Rapallo Pallanuoto: Cò, Giavina D., Gitto 4, Costigliolo 1, Sessarego, Fiore 2, Kuzina 4, Cabona 3, Mascherpa A., Antonucci A., Solimano, Antonucci M., Bacigalupo. All. Antonucci L.
Rari Nantes Imperia: Sowe, Amoretti A., Martini, Amoretti S. 3, Amoretti An., Mirabella 2, Cappello, Comba, Ferraris, Accordino 2 (1 rig.), Iazzetta, Sattin 3, Amoretti M.. All. Stieber.
Note. Uscite per limite falli: A. Amoretti nel quarto tempo.