I bandi

Santa Margherita ligure: il Comune va avanti sulle nuove assunzioni

Primo concorso a partire sarà quello per un dirigente amministrativo

Santa Margherita ligure. Nonostante la situazione pandemica e le oggettive difficoltà che ne derivano, il Comune di Santa Margherita Ligure è deciso ad andare avanti nell’espletamento delle procedure concorsuali che risultano al momento aperte.

Lo annuncia l’amministrazione in una nota. Alla luce della situazione generale, il Comune di Santa Margherita Ligure ha quindi deciso di acquistare un supporto informatico per consentire il regolare svolgimento delle prove scritte dei concorsi in via telematica al fine di evitare assembramenti e possibili contatti tra i candidati partecipanti e in modo da garantire che le prove stesse si possano svolgere in totale sicurezza.

Primo concorso a partire sarà quello per l’assegnazione di un posto da Dirigente Amministrativo, per il quale i candidati iscritti sono quattordici e che vedrà lo svolgimento delle due prove scritte nella giornata di mercoledì 24 marzo. A seguire verranno poi calendarizzate anche le prove scritte per i concorsi da Agente di Polizia Locale, che prevede più di sessanta candidati per due posti disponibili, e da Assistente Sociale, con un posto disponibile e per il quale le candidature risultano essere più di novanta.

Dichiarano il Sindaco Paolo Donadoni e la Consigliera con incarico al Benessere del personale Arianna Sturlese: “Siamo stati tra i primi comuni in Italia ad adeguare l’erogazione dei servizi alla normativa sanitaria. La macchina amministrativa non si è mai fermata e, anzi, approfittando della situazione, ha accelerato lo sviluppo di alcuni settori come lo smart working o la digitalizzazione. Ringraziamo tutti i dipendenti comunali per il lavoro svolto in questo periodo di difficoltà per tutti”.

Più informazioni