Via bologna

Rubano la sigaretta elettronica di un 17enne e picchiano il patrigno: denunciati

Lo hanno preso a calci e pugni per aver difeso il ragazzino e lo hanno mandato in ospedale

Genova. Hanno preso di mano la sigaretta elettronica a un 17 enne e quando il patrigno, un genovese di 44 anni, è intervenuto in sua difesa lo hanno preso a calci e pugni. E’ successo l’altra sera in via Bologna.

L’uomo, trasportato all’ospedale San Martino, è stato medicato e dimesso con una prognosi di 15 giorni.

Poco dopo, i due aggressori, due albanesi di 18 e 19 anni, sono stati fermati e identificati dalla pattuglia dei carabinieri di San Teodoro e Scali, che dopo i necessari accertamenti, li ha denunciati per rapina impropria e lesioni personali.

Più informazioni