Rubano il portafoglio dall’auto di una donna scesa per gettare la spazzatura - Genova 24
Arrestati

Rubano il portafoglio dall’auto di una donna scesa per gettare la spazzatura

E' successo a Sampierdarena. Fondamentale il contributo di un passante che ha chiamato la polizia e li ha seguiti finché non sono saliti su un treno

Sedi istituzionali e palazzi del governo

Genova. Era scesa dall’auto per gettare l’immondizia. In quel momento, era stata avvicinata dai due uomini, uno dei quali l’aveva distratta chiedendole indicazioni stradali, mentre l’altro aveva aperto la portiera del lato passeggero dove era adagiata la sua borsa e ne aveva estratto il portafoglio con dentro 400 euro in contanti e vari documenti.

I due erano poi fuggiti gettando a terra il portafoglio ripulito del denaro.
E’ successo ieri mattina in via Sampierdarena poco dopo le 8.

Un cittadino venezuelano che aveva assistito alla scena ha chiamato la polizia e li ha inseguiti a distanza senza perderli di vista fino alla stazione di Sampierdarena, dove sono saliti a bordo di un treno diretto a Principe.

I poliziotti hanno chiesto ausilio ai colleghi della Polfer i quali, dalle telecamere di videosorveglianza della stazione, hanno individuato i due ladri, due cittadini algerini di 36 e 28 anni, che nel frattempo erano arrivati in piazza Acquaverde. Una pattuglia delle volanti ha intercettato e bloccato i malviventi in via Cairoli, trovandoli in possesso di 420 euro. I due sono stati arrestati mentre il denaro restituito alla legittima proprietaria

Più informazioni