Poker della Sampdoria Primavera alla Fiorentina - Genova 24
Blucerchiati sugli scudi

Poker della Sampdoria Primavera alla Fiorentinarisultati

4-2 per il Doria, ma il migliore in campo è Petar Zovko

Sampdoria Vs Milan

Genova. I ragazzi di Felice Tufano calano il poker e rendono esplicito il loro desiderio di arrivare quest’anno a giocarsi i play off.   La classifica di questa sera, seppur in parte falsata dal calendario incompleto per altri team, vede provvisoriamente la Primavera della Sampdoria addirittura al secondo posto… Insomma c’è di che gonfiare il petto, dopo questa prestazione contro i viola di Aquilani.

Partono forte i blucerchiati e già prima della mezz’ora hanno messo in cassaforte i tre punti, con un perentorio 3-0, frutto di un primo goal realizzato da Napoli (su cross di Brentan), di una bella conclusione di Siatounis e di una finalizzazione del ficcante Di Stefano, chirurgico nel concretizzare un sapiente assist di Prelec.

Nota di merito anche per Zovko, capace di andare a parare una punizione di Fiorini,  che avrebbe tolto le ragnatele dall’incrocio dei pali, anche se deve poi arrendersi ad una incursione di Pierozzi. Ma il 3-1 dura lo spazio di un minuto, grazie a Giordano, che gira alle spalle di Brancolini un traversone di Yepes Laut.

E’ la serata di Petar Zovko, che ci tiene a dimostrare perché i talent scout del Doria sono andati a scovarlo in Bosnia e lo fa con una super parata su un piazzato di Neri, con  un’altra attorno alla metà del tempo (ancora su Neri) ed una terza in volo plastico, su colpo di testa di Chiti, dopo essersi – obtorto collo – arreso al penalty di Spalluto, concesso dal direttore di gara, signor  Scarpa di Collegno, per fallo di Somma su Bianco.

Insomma un bel 4-2 , dopo un secondo tempo in parte  condizionato da una doppia espulsione (Angileri e Fiorini) per l’esultanza finale dei Tufano’s boys.

Sampdoria (3-5-2): Zovko; Napoli Angileri, Obert; Ercolano (dal 62° Somma), Brentan, Yepes Laut, Siatounis, Giordano (dal 90° Canovi); Di Stefano (dal 62° Francofonte), Prelec.

A disposizione: Saio, Miceli, Hermansen, Paoletti, , Pedicillo, Sepe, Gaggero, Marrale, Montevago.

Fiorentina (4-2-3-1): Brancolini; Neri (dall’84°Amatucci),Frison, Chiti, Pierozzi; Corradini (dal 68° Favasuli), Fiorini; Milani (dal 46° Tirelli), Bianco, Spalluto (dall’84° Sene); Munteanu (dal 74° Toci).

A disposizione: Ricco, Giordani, Gabrieli, Gentile, Saggioro, Ghilardi, Falconi.