Degrado

Parco delle Mura, ancora rifiuti ingombranti abbandonati a bordo strada

Comitato Difesa del Parco dei Forti e delle Mura: "Segnalati alle autorità cittadine, ma aiutateci a difenderlo"

Genova. Ancora rifiuti ingombranti abbandonati sulle alture genovesi: la zona di via Carso e via Costanzi è stata presa di mira in questi giorni dai soliti ignoti che nottetempo scaricano a bordo strada mobili e sanitari, generando nuove discariche abusive.

A segnalare la situazione il Comitato Difesa del Parco dei Forti e delle Mura: “Sono state colpite due zone di via Carso e una in via Costanzi: nei primi due casi abbiamo provveduto immediatamente alla segnalazione all’Assessorato Ambiente, all’Assessore Campora e all’AMIU, affinché provvedano al più presto alla rimozione dei rifiuti abbandonati, nel terzo caso sono stati gli stessi abitanti del quartiere ad avvisare la Polizia Locale, e AMIU è già intervenuta per la rimozione dei rifiuti”.

Ma non solo: “Due segnalazioni sono state inviate anche alla Polizia Ambientale affinché vengano effettuati i dovuti accertamenti e le altre attività previste per legge. Il Parco delle Mura è patrimonio comune dell’intera città, aiutateci a difenderlo dal degrado di cui è vittima ormai da troppi anni – lancia l’appello il comitato della zona – siamo pronti a raccogliere le segnalazioni per farci parte attiva verso le istituzioni deputate per una soluzione delle stesse”.