Da sapere

Occhio al volante, entrati in funzione gli autovelox sull’Autostrada dei fiori

Il primo a Feglino Sud, verso Genova. In alcuni casi la loro posizione è stata cambiata dopo la denuncia dei colleghi di Ivg.it e di “Striscia”

Savona. Poche ore fa, per la prima volta, sono stati attivati i tanto contestati autovelox sull’Autostrada dei fiori Savona-Ventimiglia.

Il primo a entrare in funzione è stato quello di Feglino Sud, quindi in direzione Genova, presidiato da una pattuglia della polizia stradale di Savona, che si occuperà dei controlli nel tratto di sua competenza, mentre gli altri saranno effettuati dalla Stradale di Imperia.

In tutto (cioè sia verso il confine sia verso Genova) gli autovelox sono 19. Grazie a una denuncia di Ivg.it e di Striscia La Notizia, alcuni velox sono stati posizionati in modo diverso rispetto alle postazioni originali, per essere maggiormente visibili.

Quando l’apparecchio è in funzione, gli utenti saranno comunque avvisati attraverso i grandi tabelloni luminosi che si incontrano lungo il percorso.

La prassi dovrebbe prevedere che sia in funzione un solo autovelox per volta, e soltanto per alcune ore, ma va ricordato che è facoltà della Stradale operare anche con altre modalità.

Autofiori e polizia stradale assicurano che non appena possibile si cercherà di unificare anche il limite di velocità sull’intero percorso, operazione oggi più difficile per la presenza di molti cantieri: era un’altra richiesta di Ivg per facilitare gli automobilisti a mantenere una velocità più costante, senza doverla adeguare magari dopo pochi chilometri

Più informazioni