Ieri sera

Multedo, uomo armato di pistola rapina una tabaccheria e fugge con 5mila euro

È successo poco prima dell'orario di chiusura, indaga la squadra mobile

Genova. Attimi di paura ieri sera in via Multedo, nel Ponente genovese, dove un uomo armato di pistola e col volto coperto ha rapinato una tabaccheria poco dopo le 19, appena prima della chiusura.

Si tratta della tabaccheria Gotta. Il rapinatore è entrato e, puntando l’arma contro il negoziante, gli ha intimato di consegnargli tutti i soldi. Il furto ammonta a circa 5mila euro.

Al momento l’autore della rapina è ricercato. Le indagini sono condotte dalla squadra mobile della Questura di Genova. All’analisi degli investigatori le telecamere di sorveglianza della tabaccheria che hanno immortalato il rapinatore.

L’uomo era vestito con abbigliamento sportivo ed è entrato nel locale con la pistola in pugno e il cappuccio della felpa alzato a nascondere la parte del volto non coperta dalla mascherina. Dopo pochi secondi, una volta minacciato il titolare, è uscito col bottino.

Più informazioni