Morì documentando l'inizio della pandemia da Covid: il 24 marzo una messa in ricordo del collega Paolo Micai - Genova 24
Un anno fa

Morì documentando l’inizio della pandemia da Covid: il 24 marzo una messa in ricordo del collega Paolo Micai

Generica

Genova. E’ scomparso a causa del Covid un anno fa il collega Paolo Micai, operatore di mediaset e regista, e per mercoledì la famiglia ha organizzato una messa in suo ricordo. L’appuntamento – fa sapere la figlia Giulia attraverso facebook – è alle 18 presso la chiesa della S.S. Annunziata di Sturla.

“Vista la situazione attuale ancora delicata, per chi vuole, ci sarà la possibilità di seguire la celebrazione anche in diretta online sul canale Youtube di Don Valentino Porcile”

Al termine della messa sarà possibile, “per chi lo desidera, esprimere un saluto o ricordo”.

Micai l’anno scorso prima di essere ricoverato al San Martino aveva raccontato la pandemia, il primo lockdown e gli ospedali in affanno. E proprio per documentare quello che stava accadendo e che da un anno sta cambiando il mondo intero, si era contagiato. In una settimana il Covid se lo era portato via a soli 60 anni.

Più informazioni