"Mi hai rubato il cellulare", ma è sotto il cuscino: lite tra ex finisce con l'intervento della polizia - Genova 24
San martino

“Mi hai rubato il cellulare”, ma è sotto il cuscino: lite tra ex finisce con l’intervento della polizia

Nessuna conseguenza penale perché gli agenti hanno trovato lo smartphone oggetto del contendere

Forze dell'ordine e mezzi di trasporto

Genova. Lite tra ex conviventi ieri pomeriggio a Genova nel quartiere di San Martino che ha richiesto l’intervento di una volante ma si è conclusa fortunatamente senza conseguenze, almeno dal punto di vista penale.

E’ successo ieri pomeriggio poco prima delle 17 quando i poliziotti sono dovuti intervenire in un appartamento dove un uomo e una donna stavano urlando e litigando al punto da allarmare alcuni vicini di casa che hanno chiamato il 112.

In particolare, come hanno appurato i poliziotti intervenuti, è stata la donna a picchiare l’ex fidanzato, accusato di averle sottratto il cellulare.

Dopo alcuni minuti di ricerche tuttavia i poliziotti hanno trovano lo smartphone della donna, una genovese di 42 anni sotto un cuscino. L’uomo, 56 anni, non ha voluto sporgere denuncia con la ex, quindi lieto fine d’obbligo, almeno per ora.

Più informazioni