Mamma morta in monopattino, mascherine solidali per aiutare la famiglia di Federica Picasso - Genova 24
Iniziativa

Mamma morta in monopattino, mascherine solidali per aiutare la famiglia di Federica Picasso

Tam tam attraverso i social per lanciare la mobilitazione in aiuto del marito Fabio e della piccola Matilde

Generica

Genova. Oltre un mese dopo il terribile incidente avvenuto in via Monticelli – era l’8 febbraio – non si è attenuato il dolore per la morte di Federica Picasso, la giovane donna finita sotto un camion con il suo monopattino.

Peraltro la polizia locale non ha ancora chiuso le indagini sull’accaduto e nelle ultime ore sono state rilevate nuove tracce del monopattino sul fondo del mezzo pesante. Tracce che saranno analizzate per confermare le ipotesi su come la donna sia caduta a terra e sia stata investita.

Ma intanto alcuni commercianti hanno lanciato un’iniziativa per andare incontro, con un piccolo aiuto economico, alla famiglia di Federica, al marito Fabio Majorana e alla piccola Matilde. L’idea è quella di mettere in vendita delle mascherine lavabili e riutilizzabili e di destinare alla famiglia di Federica l’intero ricavato.

L’iniziativa viene diffusa in queste ore sui social così come la lista dei negozi che hanno aderito alla distribuzione.
Genoa Club Via Armenia 5R
Bar 2 passi dallo stadio: corso De Stefanis 99/101r
Bar Minimxing: via Cecchi 2 angolo via Casaregis
Bar Stelli sul mare: spiaggia di San Giuliano
Bar tabacchi Boccadasse : via Cavallotti 13 r
Bar tabacchi Gaggero: piazza Alimonda 15r
Bar Vittoria: piazza della Vittoria 44r
Box86: piazza della Vittoria 86
Chiringuito: spiaggia di Priaruggia
Eros moto: via Casaregis 36r
Merceria Fassio: via Colombo 69r
Tabaccheria Marinelli: corso Buenos Aires 67r

leggi anche
Generica
Addio
Incidente in monopattino, il dolore di Marassi per l’ultimo saluto a Federica Picasso
Investe monopattino, morta una ragazza
Le ipotesi
Incidente in monopattino, indagini con il laser scanner per capire cosa è successo a Federica Picasso