Antidroga

Ingerisce ovuli di stupefacente ma viene scoperto, pusher minorenne arrestato

E' successo nel centro storico, il 17enne è stato portato in ospedale per espellere gli involucri

Genova. Ieri pomeriggio la polizia di Stato ha eseguito una misura cautelare di custodia in carcere a carico di un ragazzo di 17 anni, originario del Gabon, pregiudicato, e che lunedì scorso era stato sottoposto a fermo per spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

Il ragazzo, fermato in centro storico dagli agenti dell’’ufficio prevenzione generale, era stato visto ingoiare qualcosa e aveva opposto una violenta resistenza al controllo. Portato alla calma aveva mostrato il contenuto delle tasche rivelando di possedere 180 euro pur non svolgendo alcuna attività lavorativa.

Accompagnato in ospedale è stato piantonato fino all’espulsione di due involucri contenenti rispettivamente 0,6 grammi di cocaina e poco più di un grammo di eroina. Il giovane è stato condotto all’istituto penitenziario minorile di Torino.