Coronavirus, in Liguria 321 nuovi positivi e ospedalizzati in crescita: si riavvicina quota 600 - Genova 24
Bollettino

Coronavirus, in Liguria 321 nuovi positivi e ospedalizzati in crescita: si riavvicina quota 600

Pesano le mancate dimissioni nel weekend, in provincia di Genova 150 contagi. Vaccini somministrati al 73%

ambulanze coronavirus covid pronto soccorso galliera

Genova. Sono 321 i nuovi positivi al coronavirus in Liguria su 3.456 tamponi molecolari e 1.711 test antigenici rapidi secondo il bollettino odierno inviato dalla Regione.

Aumenta il numero di pazienti ricoverati che sale a 598 (rispetto a ieri 22 in più) anche per effetto delle mancate dimissioni nel weekend mentre i morti registrati nelle ultime ventiquattr’ore sono 8.

In provincia di Genova si segnalano 150 nuovi contagi (di cui 133 in Asl 3 e 17 in Asl 4), a Imperia 66, a Savona 53, alla Spezia 50. Nel circondario del capoluogo si trovano anche 3.123 dei positivi totali (6.402 in Liguria, 33 in più rispetto a ieri).

Aumentano complessivamente i ricoverati negli ospedali genovesi: 129 al San Martino, 50 al Galliera, 4 al Gaslini, 73 al Villa Scassi, 41 a Sestri Levante. In tutta la Liguria i pazienti in terapia intensiva sono 64.

In isolamento domiciliare ci sono 5.666 persone (13 in più), mentre i nuovi guariti sono 280. Il bilancio totale delle vittime sale a 3.736. In sorveglianza attiva 6.315 persone.

Per quanto riguarda i vaccini, sono state somministrate 179.599 dosi su 244.980 consegnate, cioè il 73%. In Liguria hanno completato il ciclo vaccinale 54.820 persone con Pfizer/Moderna e 8 persone con AstraZeneca.

Più informazioni