Colombo Volley vittoriosa sulla capolista: i commenti di Mattia Lilli e Daniele Scurzoni - Genova 24
Parola ai protagonisti

Colombo Volley vittoriosa sulla capolista: i commenti di Mattia Lilli e Daniele Scurzoni

Il libero e lo schiacciatore parlano al termine dell'importante successo sugli spezzini

Genova. Con un bilancio di cinque vittorie e tre sconfitte la Consorzio Global Colombo Genova occupa la seconda posizione nel girone A2 della Serie B. I bianconeri hanno avuto la meglio sulla capolista Npsg Spezia, imbattuta prima di questo incontro.

Il libero classe 2002 Mattia Lilli dichiara: “La sconfitta nella trasferta con lo Zephyr ci ha fatto ‘svegliare’, perché non siamo stati noi, non abbiamo interpretato al meglio la gara e tecnicamente non siamo stati perfetti, infatti non abbiamo fatto bella figura. Però, fortunatamente, con l’impegno in settimana, la tecnica che ci insegna il coach e le direttive che ci dà per le partite, siamo riusciti ad interpretare questa partita nel migliore dei modi e portare a casa un ottimo risultato contro una squadra che non aveva ancora perso”.

Durante la partita, Mattia ha accusato un lieve infortunio alla schiena ma è riuscito a proseguire. “Sfortunatamente – spiega – ho avuto un lieve infortunio alla schiena, però grazie al fisioterapista sono riuscito a recuperare subito, ho perso metà set. Quando sono rientrato in campo ci ho messo la grinta che la mia squadra ha sempre avuto e soprattutto il coach vuole, per portare a casa questa vittoria che era importantissima per il morale e per la classifica”.

Lo schiacciatore Daniele Scurzoni, leva 2003, afferma: “È stata una grande gioia di squadra, tre punti importantissimi per raggiungere l’Admo, quindi ottima vittoria. Ci sono stati degli alti e dei bassi, ma tutta la squadra è riuscita a recuperare nei momenti in cui eravamo in difficoltà. Io potevo far di meglio, ma ho fatto quello che potevo. Sono contento di averla chiusa col mio punto”.

leggi anche
Consorzio Global t
Pallavolo
Serie B: la Consorzio Global torna a brillare