Nuovo quadriennio

Canottaggio: assegnate le cariche operative per il nuovo Comitato FIC Liguria

Carola Maccà: "Ogni consigliere si mette a disposizione con grande volontà, entusiasmo ed esperienza personale"

Genova. Nel corso della prima riunione, il nuovo Comitato regionale FIC Liguria presieduto da Carola Maccà ha assegnato le cariche operative per il prossimo quadriennio 2021-2024.

Luca Raffo, su proposta della presidente, assume il ruolo di vicepresidente. Stefania Crespi sarà il tesoriere, Riccardo Rangone il segretario con delega anche alla comunicazione e alla gestione dei social media. Federica Minarelli, affiancata dal vicepresidente Raffo, sarà referente per bandi e finanziamenti pubblici e, oltre ad occuparsi della promozione del canottaggio a scuola insieme a Luca Marasi, avrà anche la delega ai rapporti con il Miur. Luca Marasi seguirà anche l’organizzazione degli eventi e il capitolo gare.

I rapporti con gli enti saranno tenuti dalla presidente e da Stefano Sitia che si occuperà anche di relazionarsi con le società remiere. Lo sviluppo del Coastal Rowing sarà oggetto dell’attenzione di Luca Raffo e Stefania Crespi.

La prima riunione di consiglio si è svolta all’insegna della massima collaborazione – afferma la presidente Maccà -. Ogni consigliere si mette a disposizione del canottaggio ligure con grande volontà, entusiasmo e con la propria esperienza personale. Con questi presupposti, lavoreremo per un quadriennio di crescita del nostro movimento che già sta affrontando la pandemia e i suoi effetti con grande caparbietà“.

leggi anche
  • Fic liguria
    Federazione Italiana Canottaggio, Carola Maccà eletta alla guida del comitato regionale