Bufera social

Alberi tagliati a Brignole, scoppia la polemica. Aster: “Erano malati, metà saranno sostituiti”

La pagina facebook dell'azienda travolta da commenti dei cittadini: "Intervenire prima"

Genova. Giorni infuocati per il social media management di Aster, la controllata del Comune di Genova che si occupa della manutenzione del verde pubblico in città, in questi giorni finita nel ciclone della polemica per il taglio di 11 lecci e 4 platani presenti dell’area verde davanti alla stazione di Brignole, in piazza Verdi.

Le foto dei tronchi abbattuti dalle motoseghe hanno fatto il giro del web, sollevando un vespaio a cui l’azienda ha risposto pubblicando un post esplicativo sulla pagina propria facebook aziendale: “Nel corso dei controlli sono emerse criticità, con quegli alberi classificati nella classe di propensione al cedimento ‘estrema’. Le anomalie erano tali che il fattore di sicurezza naturale era azzerato e ogni intervento di riduzione sarebbe stato insufficiente”.

Responsabili di questa situazione agenti fungini che in questi ultimi anni hanno attaccato gli apparati radicali e i rami principali. Aster ha poi assicurato che saranno reimpiantati 6 lecci e 2 platani. Una spiegazione che però non ha placato gli animi di molti, moltissimi genovesi, che hanno commentato il post: “Ma perchè non si riescono a curare prima queste piante?” scrivono alcuni, altri fanno notare che “saranno messi nuovi alberi sì, ma la metà, cosa impedisce un reimpianto completo?“. Ma non solo: c’è chi ricorda le palme che abbellivano l’area antistante la stazione, palme abbattute durante i lavori di rifacimento e mai rimpiazzate, e c’è chi chiede all’amministrazione di salvaguardare il design ottocentesco della piazza. Insomma, ancora una volta gli alberi della nostra città, così rari e preziosi, hanno dimostrato di essere nel cuore (preoccupato) dei genovesi.

leggi anche
  • Valpolcevera
    Rivarolo, avanti i lavori per la nuova piazza Pallavicini ma il quartiere insorge per gli alberi tagliati
  • Chiarimento
    Alberi tagliati in corso Sardegna: “Erano a rischio crollo, non potranno essere sostituiti”
  • L'intervento
    Corso Galliera, Aster taglia cinque platani “mangiati” dai funghi: saranno sostituiti
  • Il caso
    Ambientalisti bloccano il taglio di alberi a Brignole, Piciocchi: “Ci fanno solo perdere tempo”