Quantcast
Indagine lampo

Via Pré, danneggia la porta della moschea: denunciato 50enne

Sono stati i poliziotti a rilevare il danneggiamento e a risalire all'uomo. Inofrmata la Digos, ma non si tratterebbe di un gesto di intolleranza

Genova. Un genovese di 50 anni è stato denunciato dai poliziotti del commissariato Pré per danneggiamento aggravato perché accusato di aver danneggiato la porta di ingresso della moschea di via Pre.

A notare il danneggiamento della porta sul retro del luogo di culto sono stati proprio i poliziotti che stavano effettuando un controllo in zona. Immediate le indagini tra i commercianti della via che hanno raccontato di aver visto l’uomo danneggiare effettivamente la porta. Il 50enne, che ha problemi psichiatrici, è stato quindi rapidamente individuato e denunciato.

Dell’episodio è stata informata anche la Digos, ma secondo quanto appreso non ci sarebbero elementi tali da far pensare a un gesto di intolleranza religiosa

Più informazioni