Quantcast
Fase 2

Vaccinazione anti Covid, Renzo Piano testimonial della campagna over 80 in Liguria

Il 12 febbraio un simbolico "silver vaccine day", l'archistar arriverà apposta da Parigi. Alla Liguria 50mila dosi in più

renzo piano

Genova. “C’è un signore che ha più di 80 anni e che ha dato la sua disponibilità a fare da testimonial per quella che sarà una fase fondamentale della campagna di vaccinazione, quella sulla popolazione più anziana, questo signore è l’architetto Renzo Piano“. L’annuncio del presidente della Regione Liguria Giovanni Toti arriva durante il punto stampa della sera e a pochi giorni dall’avvio delle prenotazioni del vaccino per gli over 80.

Entrerà nel vivo dal 15 febbraio, con le prime prenotazioni, la fase 2 del piano di vaccinazione anti covid che, dopo avere coperto gli operatori sanitari e gli ospiti di rsa e case di riposo, si concentrerà su quella che è la fascia di popolazione maggiormente a rischio, quella appunto degli ultraottantenni.

Renzo Piano, 83 anni, architetto di fama internazionale e senatore a vita, dopo aver regalato le sue idee per il ponte di Genova e per il Waterfront Levante, regalerà quindi anche il suo volto – e il suo braccio – e sarà quindi, venerdì 12 febbraio – in una sorta di simbolico silver vaccine day – il primissimo over 80 a ricevere la dose del farmaco Pfizer o Moderna, i due a disposizione al momento. L’archistar rientrerà per l’occasione da Parigi, sua seconda residenza dopo Vesima, e dove si trova ormai da mesi.

A prescindere dall’aspetto comunicativo, c’è una buona notizia. “Nelle prossime tre consegne, cioè l’8, il 15 e il 22 febbraio, riceveremo 109mila dosi di vaccino – ha aggiunto Barbara Rebesco, referente della logistica del vaccino in Liguria – e questo grazie all’intervento del presidente Toti che è riuscito a far cambiare i criteri di distribuzione in modo che avvenga in base alla popolazione target. Così avremo 50mila dosi in più rispetto a quelle previste e avremo la sicurezza di raggiungere e coprire il nostro target vaccinale”.

La vaccinazione simbolica – in attesa che il piano entri nel vivo dopo le prenotazioni – avverrà presso l’ex ospedale psichiatrico di Quarto. Oltre a piano Asl 3 estrarrà a sorte una trentina di persone che verranno vaccinate con la prima dose. Gli over 80 in LIguria sono circa 173 mila.

leggi anche
  • Accordo
    Vaccino anti Covid, in Liguria si potrà fare (e prenotare) anche in farmacia
    Generica