Le reazioni

Taxi elettrico per il centro storico, il Pd: “Capienza ridicola e intralcio per una scelta non condivisa con nessuno”

Il partito democratico ironizza sul nuovo servizio e chiede di poter discutere in commissione di tutto il maxi piano per il centro storico

Genova. Cita Roberto Benigni con il suo Johnny Stecchino il consigliere comunale del Pd Alessandro Terrile per ironizzare sul nuovo taxi elettrico (quello che doveva essere un bus) che percorrerà ogni 30 minuti i vicoli del centro storico per portare a spasso gratuitamente genovesi e turisti. Si tratta di una sperimentazione che rientra nel maxi piano pensato dal sindaco Bucci per rivitalizzare il centro storico. Il taxi porterà al massimo 6 persone, 3 in questo periodo di pandemia (Qui l’articolo sul nuovo servizio con partenze e orari).

“Evidentemente per il Comune il problema più grave del centro storico è l’assenza di mezzi di trasporto pubbliche lo attraversano” dice Terrile che definisce la scelta “bizzarra, costosa e sostanzialmente inutile, non condivisa con nessuno. Non con il Municipio Centro Est, a cui non è mai stata sottoposta la questione. Non con i consiglieri comunali, che da novembre chiedono inascoltati di poter discutere di tutto il piano Caruggi”.

Sulla stessa linea d’onda il capogruppo del Pd nel municipio Lorenzo Romanengo: “Capienza ridicola, intralcio nelle zone pedonali, ulteriori mezzi a circolare per le strette vie del Centro e segnaletica piantata ovunque sono le principali caratteristiche del nuovo servizio. Una scelta che appare in totale controtendenza con il futuro dei principali centri città al mondo: pedonali” dice Romanengo che annuncia un’interrogazione già depositata in municipio “per chiedere delucidazioni su questa scelta e anche sui costi, oggi ancora ignoti”.

Stessa richiesta che il Pd farà direttamente al Comune probabilmente alla prossima seduta in sala rossa: “Chiederemo anche – spiega Terrile – perché non si possa discutere in commissione di questo fantomatico piano caruggi. È da novembre che lo chiediamo”.

leggi anche
  • Green
    Un taxi elettrico gratuito per muoversi in centro storico, da domani al via il nuovo servizio
  • L'analisi
    Il piano di Bucci per il centro storico, il sociologo: “Questione sociale affidata solo a politiche securitarie”
  • "caruggi"
    Dall’albergo etico gestito da disabili alle micro-demolizioni, i 100 punti del piano per il centro storico
  • Alternativa
    La proposta della Fiab per Genova: “Un risciò al posto del taxi elettrico in centro storico”