Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Slitta la 72ª edizione Viareggio Cup

Lo speciale del Ct Vaniglia

Più informazioni su

Sembrava che nonostante i timori dovuti all’emergenza sanitaria in corso e il naturale scetticismo conseguente si potesse svolgere ugualmente invece è giunta la notizia ufficiale che non si disputerà come da programma dal 15 al 29 marzo la 72esima edizione della Viareggio Cup, il più importante torneo giovanile al mondo. Lo hanno fatto sapere gli organizzatori sul sito ufficiale. La pandemia da Covid-19 e soprattutto la zona arancione in Toscana hanno reso di fatto impraticabile la disputa del torneo nelle date previste. Ora l’obiettivo è quello di riorganizzare a giugno oppure in alternativa a settembre.

Di seguito pubblichiamo il comunicato ufficiale che ha tolto ogni speranza primaverile.

“Purtroppo il perdurare dell’emergenza sanitaria dovuta alla pandemia da Covid-19, caratterizzata in questo periodo dalla proclamazione della Toscana quale zona arancione per le prossime settimane, fa sì che non sia possibile organizzare la 72esima edizione della Viareggio Cup nel mese di marzo (15-29). Stiamo valutando – ha sottolineato il presidente del Cgc Viareggio, Alessandro Palagi – l’opportunità di riprogrammare la manifestazione a giugno o settembre 2021. Sarà nostra cura informare tutte le società sulle nuove date il prima possibile”.

Ricordiamo che quest’anno la manifestazione sarà riservata ai giocatori nati dopo il 1 gennaio 2003 e che ogni società potrà anche utilizzare cinque fuoriquota nati nel 2002 e cinque prestiti (non fuoriquota).