Quantcast
Preso

Sestri Ponente, fa 200 euro di spesa al supermercato e prova a uscire senza pagare

Si è scagliato contro un vigilante, arrestato per tentata rapina

Genova. La polizia ha arrestato ieri pomeriggio un cittadino rumeno di 33 anni per il reato di tentata rapina. È successo a Sestri Ponente.

L’uomo è entrato in un supermercato di via Merano e, dopo aver prelevato dagli scaffali diversi prodotti di vario genere, per un valore complessivo di circa 200 euro, ha cercato di uscire senza pagare.

Alle casse però un addetto alla vigilanza, che lo aveva visto nascondere la merce rubata all’interno di uno zaino, l’ha fermato e a quel punto il 33enne, per guadagnarsi la fuga, si è scagliato contro di lui facendolo cadere a terra.

Nonostante la colluttazione il vigilante è riuscito a bloccare il ladro consentendo così agli agenti dell’Upg, intervenuti rapidamente in suo soccorso, di arrestare il 33enne.

L’uomo, senza fissa dimora, recidivo per i reati contro il patrimonio nonché condannato per furto nel 2016 con relativa misura cautelare dell’obbligo di firma, sarà processato per direttissima nella mattinata odierna.