Quantcast
Atto costitutivo

Santa Margherita, nasce la Fondazione Istituto Tecnico Turismo: “sviluppare potenzialità dei territori”

Nominato anche il consiglio direttivo: tanti i nomi illustri

Santa Margherita. Presso villa Durazzo a Santa margherita Ligure è stato firmato l’atto costitutivo della “Fondazione Istituto Tecnico Superiore ITS Turismo Liguria – Academy of Tourism, Culture And Hospitality”.

Sono stati nominati i membri che comporranno il consiglio di Indirizzo che sarà presieduto da Aldo Werdin, nominato Presidente della Fondazione. Il Consiglio di Indirizzo è così composto: Roberto Solinas, Riccardo Spinelli, Nicoletta Varani, Nicola Visconti, Lelio Tognoli, Maurizio Lollobrigida, Oscar Cattaneo, Giancarlo Durante, Aldo Werdin, Pietro Galleano, Paolo Odone, Andrea Fustinoni, Francesco Andreoli, Marco Sarlo, Luigi Attanasio, Gianfranco Bianchi, Alessandro Sauda, Fiammetta Maggio, Elisa Covacci, Claudio Magro, Giorgio D’Alia, Elisabetta Lai, Carlo Gandolfo, Beatrice Tassara, Maria Elisa Bixio e Fabio De Ponti. Il Presidente appena eletto dichiara: “E’ un onore per me presiedere la Fondazione appena costituita. L’ obbiettivo che mi prefiggo di raggiungere, con l’ aiuto di tutti, sarà quello di rendere l’ ITS Turismo Liguria operativo da subito in modo da raggiungere i risultati auspicati in tempi brevi. Sarà molto importante rendere l’ immagine dell’ ITS riconosciuta anche internazionalmente attraverso accordi con entità turistiche.”

Tra i membri fondatori l’Accademia del Turismo che ha tenuto le fila di questo importante progetto che ha come obiettivo quello di formare figure altamente specializzate nella gestione e nella promozione turistica L’Amministratore Unico dell’Accademia del Turismo Nicola Visconti dichiara: – “E’ il risultato del grande lavoro di squadra maturato in questi anni di collaborazioni che ha visto protagonista tutto il Tigullio, istituzioni pubbliche e private, associazioni di categoria ed imprese. E’ stato anche un lavoro inclusivo che ha saputo coinvolgere tutto il territorio ligure (Imperia Savona Genova e La Spezia). Come Accademia del Turismo di Lavagna la soddisfazione di offrire ai ragazzi che investono per il loro futuro nel settore turismo, la possibilità di completare il proprio percorso formativo con due anni di alta specializzazione con concrete opportunità di inserimento nel mondo del lavoro. In questo momento di grande difficoltà per l’intero comparto del turismo auspico che la costituzione dell’ Its possa essere un piccolo segno di speranza per la ripresa”.

L’ITS punterà sul tema del turismo a 360 gradi coniugando l’hotellerie e la cultura attraverso il potenziamento delle competenze aiuterà l’intero comparto nelle sviluppo di strategie in grado di valorizzare le potenzialità economiche dei territori liguri. L’ITS si propone di diventare un punto di eccellenza nella formazione non solo a livello regionale ma a livello nazionale ed internazionale. Un ringraziamento alla Regione Liguria e all’Assessore Cavo che hanno creduto e sostenuto, attraverso questa iniziativa, il valore strategico che ha il turismo come elemento di sviluppo economico del territorio ligure.

“Un traguardo che è il frutto di anni di lavoro sul territorio per creare una rete stabile tra formazione – ha aggiunto la direttrice dell’Accademia del Turismo Chiara Rosatelli – enti pubblici ed aziende del settore turistico per offrire una filiera formativa completa e che sicuramente contribuirà sia ad offrire opportunità di lavoro ai giovani, liguri e non solo, sia potrà essere un effettivo sostegno alla crescita in termini di competenze delle risorse umane delle aziende stesse che, coinvolte nel processo formativo, potranno accrescere la loro competitività”.