Quantcast
Dalle 15

Ristoratori e non solo: lunedì la #protestaligure si dà appuntamento in piazza De Ferrari

Dalle 15 convocata una manifestazione 'statica'. Dopo il corteo non autorizzato di lunedì alcuni organizzatori si sono sfilati dalla protesta

Genova. Come previsto la manifestazione dei ristoratori ci sarà anche il prossimo lunedì. Niente più denominazione ufficiale #ristoratoriunitiliguria visto che uno dei fondatori del gruppo, Marco Guandalini dell’antica trattoria Semino, ha deciso che non scenderà in piazza e altri potrebbero seguirlo dopo che lunedì scorso chi aveva chiesto autorizzazione per un presidio si è ritrovato con un corteo di un migliaio di persone che ha attraversato e bloccato la città.

Altri ristoratori che avevano partecipato all’organizzazione dei precedenti presìdi (quello del prossimo lunedì sarà il quinto) scenderanno invece in piazza, in quella che sarà “una manifestazione pacifica e statica” spiegano e che dovrebbe essere una protesta allargata ad altre categorie particolarmente colpite dal protrarsi delle misure anti Covid, dai lavoratori dello spettacolo alle agenzie di viaggio, ma anche titolari e lavoratori di palestre e piscine. In realtà nel volantino che è stato diffuso questo pomeriggio c’è spazio per tutti, dai lavoratori delle sale bingo ai tassisti.

La manifestazione, ribattezzata #protestaligure, è stata comunicata dal titolare dell’hostaria Ducale Enrico Vinelli, che è tra gli organizzatori, alla Questura, che di fronte a una protesta statica e distanziata non ha avuto da ridire. L’appuntamento è a partire dalle 15 in piazza De Ferrari sotto il palazzo della Regione Liguria.

leggi anche
  • Cortei vietati
    Protesta dei ristoratori, immagini al vaglio della Digos: gli organizzatori rischiano multe salate
  • Contro le chiusure
    In piazza i ristoratori che hanno aperto a San Valentino: “Abbiamo rispettato le regole, ora ci mettiamo la faccia”
  • "vogliamo lavorare"
    La rabbia dei ristoratori blocca la città: invasa la sopraelevata, proteste a De Ferrari
  • Richiesta
    Ristoranti chiusi in zona arancione, Confesercenti: “Servono aiuti da parte della Regione”
  • Protesta
    Anche i tassisti genovesi lunedì in piazza coi ristoratori: “Ma garantiremo il servizio”
  • Nuova manifestazione
    Ristoratori e non solo, domani nuova protesta a Genova: “Saremo statici ma saremo tantissimi”
  • Confronto
    Sul pullman dei ristoratori liguri diretti a Roma: “La nostra è una protesta civile, chiediamo dialogo con le istituzioni”
  • #protestaligure
    Ristoratori e non solo, lunedì nuovo corteo contro le chiusure: “Portatevi le scarpe da ginnastica”
  • #protestaligure
    Ristoranti, palestre e non solo, lunedì di nuovo in piazza: “Ci scusiamo con i genovesi, ma anche noi vogliamo lavorare”