Ubriachi

Prendono a calci la porta della redazione del Secolo, coppia di ventenni arrestata

Apparentemente senza alcun motivo. Si sono scagliati anche contro gli agenti di polizia intervenuti. Il tutto con il coprifuoco scattato da un pezzo

Genova. Erano le 22e15 e il coprifuoco legato alla normativa anti covid era già scattato quando un gruppo di giovani si trovava ancora a vagare senza motivo nella zona di Piccapietra, in centro a Genova. Fosse stato solo quello del coprifuoco, il problema.

La polizia ha arrestato due di quei quattro ragazzi, una coppia genovese, lui di 23 e lei di 26 anni, per il reato di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. I due giovani, in compagnia degli altri due individui poi scappati, hanno, senza apparente motivo, colpito violentemente con calci e pugni la porta d’ingresso della redazione del Secolo XIX.

A quel punto il portinaio della sede, preoccupato della situazione, ha prima cercato di calmarli, poi ha chiamato la polizia. Due volanti dell’ufficio prevenzione generale, intervenute rapidamente in suo soccorso, sono riuscite a bloccare i due giovani che, in evidente stato di ebbrezza e presumibilmente sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, hanno dirottato la loro violenza verso due operatori colpendoli con calci e pugni, tanto da procurare ad entrambi ferite guaribili in 7 giorni.

Gli altri due componenti del gruppo, che non avevano colpito la porta d’ingresso ma che erano scappati alla vista delle volanti, sono stati rintracciati e sanzionati per inosservanza al decreto anti Covid. Fissata per questa mattina la direttissima.

Più informazioni