Genovesitudine

Premi A Compagna 2020: i vincitori della 43esima edizione

Genova. Nonostante la pandemia di Covid 19, anche per il 2020 la Compagna ha assegnato i suoi Premi, con i quali vuole restituire ai genovesi e ai liguri la consapevolezza e l’orgoglio di appartenere a una città e a una regione che non solo sono state grandi nel passato, ma anche oggi possono vantare persone e imprese che, in campi e modi diversi, le onorano e ne fanno in molti casi un punto di riferimento a livello mondiale.

Gli anni scorsi effettuavamo la premiazione nell’aula San Salvatore dell’Università, in Sarzano, con un evento aperto al pubblico, al quale erano invitati il Sindaco e i Presidenti della Regione Liguria, della Camera di Commercio e di Confindustria, nonché i media locali; quest’anno per rispettare le disposizioni sanitarie abbiamo dovuto trovare un’altra soluzione, che si è rivelata altrettanto felice.

La cerimonia ha avuto luogo venerdì 19 febbraio u.s. alle ore 21.00 a Terrazza Colombo, nell’àmbito della trasmissione Liguria ancheu di PrimoCanale, interamente dedicata al nostro evento. La consegna dei Premi è stata effettuata dal presidente Franco Bampi, dal vicepresidente Maurizio Daccà e dal consultore Guido Luigi Carbone; la trasmissione è stata condotta come sempre da Gilberto Volpara, con la partecipazione di Andrea Cardinale (violino) e Jose Scanu (chitarra), che hanno magistralmente eseguito alcuni brani di musica classica.

Questi sono i premiati, con le relative motivazioni:

Anna Blangetti – Premio dedicato a Luigi De Martini
Dònna de grande coltua da Famija Sanremasca, da tenpo a l’é inpegnâ a conservâ e a alimentâ l’uzo da nòstra lengoa pe mantegnîla viva.

RINA – Registro Italiano Navale – Premio dedicato a Enrico Carbone e Maria Grazia Pighetti
’N’azienda che da ciù de 150 anni a l’é ponto seguo d’ecelensa e motore d’inovaçion de riferimento internaçionale do mondo maritimo e no solo, ch’a da lòu a tanti zoeni e a fa conosce Zena e a Liguria inte tutto o mondo

Sciutto S.r.l. – Menzione Speciale dedicata ad Angelo Costa
Azienda de famiggia che graçie a-e seu feliçi intoiçioin a l’é vegnua ’na grande ecelensa a livello internaçionale into canpo di inbalaggi e do traspòrto d’òpere d’arte, co-o trasportâ o violin de Paganini e a statoa de Colombo à l’à misso zena a l’önô do mondo

Fabio Armiliato – Menzione Speciale dedicata a Giuseppe Marzari
Òmmo senscibile, estrozo, comunicativo e de grande talento artistico, o l’é ’n tenore internaçionale ch’o gh’à Marzari into cheu, ambasciatô de Zena o l’é animòu da voentæ de mantegnî vivo e de fâ conosce o nòstro bello zeneize portòu co-a seu voxe in gîo pe-o mondo

Bianca Podestà – Menzione Speciale dedicata a Vito Elio Petrucci
Atrice a tutto tondo, a l’é dònna de grande vivacitæ e zoentù interiore, graçie a-a seu bravua a l’avixinn-a i zoeni a-o tiatro in lengoa e a-a nòstra coltua

Più informazioni