Quantcast
Semaforo verde

Ponte Morandi, i precari assunti dopo il crollo potranno continuare a lavorare

Approvato in commissione l'emendamento che consente di prorogare i contratti fino al termine dello stato d'emergenza

Genova. “Confermata la proroga fino al termine dell’emergenza per i contratti dei lavoratori precari coinvolti da Comune di Genova, Regione Liguria e Camera di Commercio dopo il crollo del ponte Morandi“.

Lo annunciano in una nota i deputati della Lega Edoardo Rixi, responsabile nazionale delle infrastrutture per il Carroccio, e Lorenzo Viviani. A prevedere la proroga è un emendamento al decreto Milleproroghe condiviso con i deputati di Cambiamo e con Luca Pastorino di Leu.

“Il via libera arrivato dalla commissione Affari costituzionali e Bilancio della Camera – commentano Rixi e Viviani – rappresenta una continuazione di quel modello Genova fortemente voluto dalla Lega nei giorni successivi alla tragedia e che ha portato alla rimozione delle macerie e alla ricostruzione del nuovo viadotto a tempo record. Un segnale di rispetto per tutte le maestranze coinvolte ancora nei cantieri ancora aperti”.

L”approvazione dell’emendamento rappresenta una vittoria per tutta la Liguria“, dichiarano in una nota i deputati di Cambiamo! firmatari,  Manuela Gagliardi, Stefano Benigni, Claudio Pedrazzini, Alessandro Sorte e Giorgio Sili. “L’emendamento è stato fortemente voluto dal presidente Giovanni Toti ma è stato sostenuto in maniera unitaria anche dagli altri deputati liguri presenti in commissione. Il territorio e la difesa del lavoro sono temi fondamentali per tutti”.

Soddisfatto anche lo stesso Toti: “Abbiamo fatto un grande lavoro per quei lavoratori ma anche per la Liguria. Continuiamo a lavorare con la struttura commissariale per finire tutte le cose che vanno finite. Continueremo a spingere per poter utilizzare ancora qualche soldino”.

Più informazioni
leggi anche
  • Appello
    Rixi (Lega): “Il governo si è dimenticato di oltre 100 precari del ponte Morandi”
  • Non bene
    Brutte notizie per i lavoratori precari assunti per emergenza ponte Morandi: proroga non prevista dal governo
  • Appello
    Allarme Uil: “I precari del ponte Morandi rischiano di restare senza lavoro, vanno stabilizzati”