Quantcast
Tutto per un controllo

Picchia i poliziotti usando il cinturino dell’orologio come tirapugni: arrestato

E' successo ieri pomeriggio in via Canzio. Per fermarlo c'è voluto l'intervento di una seconda volante

Genova. Ha reagito violentemente a quello che era un semplice controllo rifiutandosi di fornire i documenti e tirando calci e pugni agli agenti del commissariato di Cornigliano.

E’ successo ieri in via Canzio a Sampierdarena. Protagonista un nigeriano di 34 anni che a un certo punto si è anche sganciato il cinturino dell’orologio in metallo di grosse dimensioni che aveva al polso, facendolo scivolare sulle nocche col chiaro intento di utilizzarlo come un tirapugni.

E’ stato necessario l’intervento di una seconda volante per fermare la furia del 34enne che è stato arrestato per resistenza, lesioni e rifiuto d’indicazioni sulla propria identità personale. Uno dei poliziotti è stato refertato con 7 giorni di prognosi.

Più informazioni