Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Omicidio Bolzano, sono i carabinieri subacquei di Voltri a cercare nell’Adige il corpo di Peter Neumair

E' uno dei nuclei più specializzati a livello internazionale. Il corpo della moglie era stato recuperato il 6 febbraio

Genova. I carabinieri del nucleo sommozzatori di Voltri da sabato mattina sono a Bolzano per effettuare immersioni nell’Adige alla ricerca del corpo di Peter Neumair, il padre di Benno arrestato con l’accusa di aver ucciso i genitori gettandoli poi nel fiume.

Considerato uno dei nuclei sommozzatori più specializzato a livello internazionale i militari subacquei genovesi, una decina in tutto, lavoreranno per una settimana per cercare di ritrovare il corpo dell’uomo scomparso.

Il cadavere della moglie Laura era stato avvistato e recuperato dai vigili del fuoco di Egna in località San Floriano, il 6 febbraio, all’indomani dell’abbassamento del livello del fiume, ma del corpo dell’uomo, ancora, nessuna traccia.