Quantcast
Lutto

Morto Franco Marini, stroncato dal Covid: la Liguria ricorda l’ex presidente del Senato

Minuti di silenzio all'inizio della seduta del Consiglio regionale

Genova. Anche la Liguria ricorda Franco Marini, politico e sindacalista, stroncato dalle complicazioni del Covid a 87 anni. La notizia della sua morte è arrivata pochi minuti prima che iniziasse la seduta del Consiglio regionale che lo ha ricordato questa mattina con un minuto di silenzio.

Marini era stato segretario generale della Cisl, poi presidente del Senato e ministro del Lavoro, oltre che segretario del Partito popolare italiano ed europarlamentare.

A inizio gennaio era risultato positivo al coronavirus e ricoverato all’ospedale San Camillo de Lellis di Rieti. La notizia della scomparsa è stata data con un tweet da un altro esponente di lungo corso dei Popolari, Pierluigi Castagnetti che ha ricordato l’amico come “uomo integro, forte e fedele a un grande ideale: la libertà come presupposto della democrazia e della giustizia. Quella vera”.

“Ci ha lasciato Franco Marini ex presidente del Senato, grande protagonista nella politica e nel mondo del lavoro. Una preghiera per lui e per la sua famiglia in questo momento di dolore”. Lo ha scritto su Twitter il presidente ligure Giovanni Toti

Più informazioni
leggi anche
  • Politica
    Napolitano bis, le reazioni in Liguria: Pd e Pdl soddisfatti, Sel e M5S volevano Rodotà
  • Politica
    Quirinale, Claudio Burlando rompe gli indugi e sferza il Pd: “Votiamo Stefano Rodotà”
  • Politica
    Quirinale, Pd a rischio implosione: la base si rivolta, da Liguria l’appello per “un forte cambio di passo”