Quantcast
Al lavoro

Maxi falla nell’acquedotto, sostituito il mega tubo: lavori no stop nella notte fotogallery

In serata il guasto è stato isolato, ripristinate le utenze in città e la viabilità della zona

Genova. Una notte di lavoro per i tecnici di Ireti, che dalle 19 di ieri sera sono alle prese con un grosso guasto verificatosi ad una tubatura importante dell’acquedotto genovese che ha lasciato a secco mezza città per alcune ore. Sostituito il grosso tubo, sono ancora in corso le stime di perdita, ma si parla di decine di metri cubi d’acqua andati perduti, se non centinaia.

Nel frattempo si sta intervenendo per ripristinare il manto stradale in via Milano, dove l’asfalto è letteralmente saltato in alcuni punti, tra cui una fermata dall’autobus. In mattinata le operazioni saranno concluse, probabilmente con un temporaneo stop al traffico.

Secondo le prime analisi, a causare al grossa rottura una serie di fattori legati alle rigide temperature di questi giorni e alla “anzianità” delle tubature in ghisa di quella parte di acquedotto: un problema simile è avvenuto nelle stesse ore in via Torrente Secca, ma con meno impatto sulla rete.

La falla, apertasi in un tubo da 500 millimetri, aveva letteralmente allagato le strade, fino a quando non si è riusciti ad isolarla, verso le 22: ripristinate le utenze coinvolte, i disagi si sono limitati alla sola via Milano, dove al momento è in corso l’intervento di sostituzione della grossa tubatura. Nella notte sono partiti gli scavi, è stata ripristinata la normale viabilità della zona tra via di Francia e via Milano.

leggi anche
  • Attenzione
    Tubo dell’acquedotto da mezzo metro di diametro si spacca: mezza città senz’acqua
  • Anche questa
    Tubo rotto a San Benigno, sott’acqua anche l’osteria di Don Gallo
  • Splash
    Borzoli, grossa perdita d’acqua nella notte: chiusa al traffico via Fratelli di Coronata