Quantcast
Tensione

Investe una ragazza durante la manifestazione e scappa dal linciaggio della folla

Soccorsa sul posto dai medici del 118, ha subito traumi ad una caviglia e al fianco

Genova. Fermo nel traffico generato dal corteo dei ristoratori, ha deciso all’improvviso di forzare il blocco dei manifestanti, partendo a gran velocità e investendo una ragazza, fuggendo poi dalla folla inferocita.

E’ successo questo pomeriggio in via Cadorna, alle 17, nel pieno della manifestazione organizzata dai ristoratori per protestare contro i provvedimenti anti-covid. Dopo un lungo giro per le vie del centro, il corteo, che di fatto ha mandato in tilt il traffico cittadino, ha deciso di tornare in piazza De Ferrari.

Ma prima di entrare in via XX settembre gli animi si sono scaldati tra alcuni automobilisti bloccati e i manifestanti: come si vede dal video, dopo una discussione, ad un certo punto, l’autista di una panda nera ha deciso di forzare il blocca, passando addosso ai manifestanti. Ad avere la peggio una ragazza, Giulia, rimasta contusa al fianco e alla caviglia, e soccorsa dai medici del 118. Successivamente l’auto è stata individuata dalla Digos, che è risalita poi al proprietario, che sarà quindi denunciato.

Aggiornamento ore 20.30: E’ stato rintracciato ed accompagnato in questura l’automobilista che questo pomeriggio ha forzato il blocco durante la manistazione dei ristoratori. Si tratta di un libero professionista di 47 anni che si trovava in auto, la Fiat Panda, insieme al padre di 81. A rintracciarlo gli agenti dell’ottavo distretto della polizia locale insieme ai poliziotti delle volanti.

leggi anche
  • Identificato
    Investe manifestante in piazza della Vittoria: 47enne denunciato per lesioni e omissione di soccorso