Quantcast
Contrari

Il municipio al Centro Ovest respinge il bilancio del Comune: “Per noi solo 140 mila euro”

Il parlamentino ha comunque elaborato un'ordine del giorno che indica 17 priorità per i territori di San Pier d'Arena e San Teodoro

Genova. Il municipio Centro Ovest, attraverso i voti di PD M5S LeU e PaP/PRC, respinge il bilancio comunale, “il quale, ancora una volta, riserva poco e niente ai territori di San Pier d’Arena e San Teodoro – dicono dal gruppo del Pd e del M5s in municipio – a fronte di milioni investiti su altri municipi a noi vengono realmente riservati soli 140 mila euro. Ricordiamo che l’80% delle opere in corso provengono infatti da progetti pianificati dall’amministrazione comunale precedente”.

Intanto in settimana si svolgeranno le ultime commissioni consiliari sul tema della riforma del decentramento e la delibera sui “nuovi municipi” sarà presentata in consiglio comunale per la definitiva discussione e, salvo clamorosi colpi di scena, approvazione.

A questo proposito M5s e Pd al Centro Ovest ricordano che “vengono inoltre azzerati i 281 mila in mano ai municipi che in questi anni hanno permesso di svolgere lavori urgenti e necessari per il territorio, piccole opere di riqualificazione e interventi su strade e scuole”.

“Nonostante questo atteggiamento svilente abbiamo voluto essere propositivi elaborando un’ordine del giorno che indica 17 priorità per i territori di San Pier d’Arena e San Teodoro che auspichiamo siano presi in considerazione poiché necessari alla riqualificazione urbanistica del municipio – proseguono i giallorossi – prendiamo atto inoltre che, a fronte di un aumento delle imposte tributarie ed un peggioramento dei servizi, l’attuale amministrazione comunale preferisca continuare ad effettuare tagli ai servizi sociali ed educativi, alla cultura, ai giovani, alla disabilità e al commercio”.

“Il centrodestra – concludono M5s e Pd – come sempre non pervenuto, nessun documento, nessuna proposta, solo voto contrario al nostro ordine del giorno e favorevole al bilancio proposto o imposto dal loro capo politico”.

Più informazioni
leggi anche
  • Scontro
    Da Tursi zero euro per la Bassa Valbisagno nel 2021. Piciocchi: “Proposte tardive, interverremo”
  • Aula rossa
    Approvato il bilancio del Comune, Bucci: “C’è una visione precisa”, Pd: “Preoccupano introiti da multe e tagli a sociale”