Orari

I musei civici riaprono ma da giovedì, al Chiossone visita guidata in pausa pranzo

La Liguria in zona gialla, tornano visitabili in totale sicurezza anche i luoghi della cultura

Genova. La Liguria torna in zona gialla e dalla prossima settimana tornano ad aprire, in totale sicurezza, anche i musei e i luoghi della cultura.

«I nostri musei riaprono le porte e ripropongono gli appuntamenti del giovedì a Palazzo Bianco e al Museo E. Chiossone, mentre stiamo mettendo a punto ulteriori iniziative negli altri musei – commenta l’assessore alle Politiche culturali Barbara Grosso – ci auguriamo che la bozza del nuovo Dpcm venga confermata e che, dal 27 marzo, i musei delle regioni in zona gialla possano tenere aperto anche nel fine settimana».

Da giovedì 4 marzo saranno nuovamente visitabili, nelle giornate di giovedì e venerdì:

Palazzo Bianco – ore 10/18
Museo del Risorgimento – ore 10/18
Museo d’Arte contemporanea Villa Croce – ore 15/19, con la mostra Autunno Blu prorogata sino al 5 aprile
Museo di Storia Naturale G. Doria – giovedì ore 14/18, venerdì ore 10/19, con la mostra Mythos prorogata fino al 29 agosto
Museo d’Arte Orientale E. Chiossone – ore 10/18
Museo Wolfsoniana – ore 10/18
Casa di Colombo – ore 10/18
Lanterna di Genova – aperta solo il venerdì ore 10/18
ore 10/18
Galata Museo del Mare – ore 11/18
Castello D’Albertis – giovedì e venerdì h 10/18. Ultimo ingresso h 17.

Ogni giovedì pomeriggio, a partire dal 4 marzo: alle 12.45, Pausa pranzo in museo brevi visite guidate su aspetti inediti dell’allestimento del Museo Chiossone.

Più informazioni
leggi anche
  • Finalmente
    Da lunedì riaprono i musei, la direttrice di palazzo Ducale: “Sia concesso anche il weekend”