Quantcast
Attenzione

Tubo dell’acquedotto da mezzo metro di diametro si spacca: mezza città senz’acqua

Aggiornamento ore 07.00 – Durate tutta la notte le operazioni di intervento sul guasto e già alle prime ore del mattino la sostituzione è stata praticamente ultimata. Tutte le utenze ripristinate

Aggiornamento ore 22.00 – I tecnici di Iren sono riusciti a localizzare la perdita, stringendo le chiusure alla sola via di Francia. Nel resto della città, a partire del centro storico, già nei prossimi minuti le varie zone interessate dal guasto dovrebbero tornare gradualmente ad avere acqua.

Genova. Una grossa perdita d’acqua di sta verificando dalle tubature dell’acquedotto di via Milano, a seguito della rottura di un tubo da 500 millimetri: migliaia di litri d’acqua si sono riversati nelle strade della zona, creando una scompenso a tutto il sistema idrico cittadino.

Al momento si stanno verificando perdite di pressione e mancanza d’acqua alla zona del centro storico e di Di Negro, a ma segnalazioni arrivano anche da Sanpierdarena, Castelletto e zone della Val Bisagno. Anche la caserma dei Vigili del Fuoco di San Benigno è rimasta senza fornitura. Il sottopasso tra via di Francia e via Milano è interdetto al traffico. Secondo i primi riscontri, al momento si starebbe cercando di chiudere l’acquedotto a monte, per poi intervenire con gli scavi, che potrebbero essere “importanti”.

Sul posto tecnici di Iren e Vigili del Fuoco, che stanno provando a tamponare la situazione in attesa che venga chiuso il ‘rubinetto’. Secondo i primi aggiornamenti i disagi si potrebbero allargare ad altre zone della città, visto l’imponente mole d’acqua che sta uscendo dalla falla. L’intervento richiederà diverse ore di lavori, e non è escluso che possa andare avanti tutta la notte.

leggi anche
  • Attenzione
    Tubo dell’acquedotto da mezzo metro di diametro si spacca: mezza città senz’acqua
  • Al lavoro
    Maxi falla nell’acquedotto, sostituito il mega tubo: lavori no stop nella notte
  • Anche questa
    Tubo rotto a San Benigno, sott’acqua anche l’osteria di Don Gallo
  • Disastro
    “Come un’alluvione, aiutateci”: l’appello della locanda di Don Gallo sommersa dalla maxi perdita
  • Splash
    Borzoli, grossa perdita d’acqua nella notte: chiusa al traffico via Fratelli di Coronata