Quantcast
Leone

Genoa, il mercato si è chiuso con la conferma di Scamacca

L'ultimo colpo di mercato del Genoa non è un acquisto

Genova. L’ultimo colpo di mercato del Genoa non è un acquisto, ma una conferma. Gianluca Scamacca resta in rossoblù. Il giocatore lo conferma attraverso un post su Instagram. “Grinta, cuore, anima questo quello che mi avete trasmesso questi mesi, e sono felicissimo di poter continuare con la mia squadra verso gli obiettivi”.

Ultimamente un po’ in ombra a causa dell’esplosione di Mattia Destro e della crescita di Shomurodov, Scamacca ha trainato il Genoa in quella fase difficile dopo l’epidemia di Covid che aveva colpito la squadra.

Scamacca, in prestito dal Sassuolo, era dato per partente da settimane direzione Juventus, invece, almeno fino alla fine di questa stagione, vestirà ancora la maglia del Genoa.

Il mercato di gennaio, caratterizzato dai prestiti in entrata di Strootman e Onguéné dalla vendita di Rovella e dall’acquisto dei cartellini di Petrelli e Portanova, ha visto una sola altra entrata per il Grifone con l’acquisto a titolo definitivo di Erion Sadiku, diciannovenne kosovaro in arrivo dal Varberg, club svedese.

Le uscite, a parte Rovella, che però resterà ancora in rosa, sono Lukas Lerager al Copenhagen (prestito con obbligo di riscatto), Mattia Bani al Parma (prestito con diritto di riscatto), Vittorio Parigini e Gabriel Charpentier in prestito all’Ascoli, Raul Asencio in prestito alla Spal, Pawel Jaroszynski in prestito alla Salernitana, Luca Chierico in prestito alla Reggina e Tiago Goncalves in prestito con diritto di riscatto al Real Valladolid.